BasiCally #2. La seconda tappa di Young at Art a Matera

A partire da sabato 10 settembre 2016, il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) si trasferisce idealmente a Matera. Lo spazio espositivo Momart Gallery, infatti, ospiterà, fino al 15 ottobre, la seconda tappa del progetto espositivo itinerante Young at Art, attraverso il quale il museo situato ad Acri, sulle pendici della Sila Greca, in provincia di Cosenza, promuove annualmente un gruppo di giovani talenti della scena artistica del territorio. Il progetto Young at Art nasce con l’idea di trasformare il museo da spazio statico in promotore attivo del proprio territorio e dei frutti artistici che esso è in grado di generare attraverso una mostra itinerante che attraversa l’Italia da Sud a Nord, identificando il MACA stesso con le opere dei giovani artisti esposti.

1

Debora De Bartolo, Hawthorne (Young at Art 2016)

Giunto alla sua quinta edizione, il progetto è sconfinato oltre i limiti regionali aprendo le partecipazioni, oltre che agli artisti Under 35 nati in Calabria, anche a quelli nati in Basilicata, con la convinzione che le due regioni siano accomunate da una grande fecondità creativa e una ricchezza culturale antica capace di tradursi in pratiche artistiche estremamente attuali e affascinanti. BasiCally, il titolo scelto per l’edizione 2016 di Young at Art, oltre a essere una crasi dei nomi delle due regioni, è un avverbio inglese il cui significato, “fondamentalmente, essenzialmente”, richiama l’attenzione a quell’essenza intangibile, ma chiaramente percepibile, che accomuna il territorio calabrese a quello lucano, entrambi rigogliosi e variegati, come la produzione essenzialmente artistica che scaturisce da essi.

ForMare3

Annamaria Di Lecce, ForMare (Young at Art 2016

Le circa 30 opere dei 10 artisti ( Ettore Basentini – Pittura/Scultura/Installazione, Marta Cerminara – Pittura/Fiber Art, Francesco Cristiano – Fotografia, Debora De Bartolo – Fotografia, Annamaria Di Lecce – Scultura, Valentina Ferrandes – Videoarte, Roberto Gentili – Illustrazione, Antonella Malvasi – Pittura, Adua Martina Rosarno – Pittura, Francesco Speciale – Scultura/Installazione) che prendono parte alla quinta edizione del progetto sono una vivida testimonianza della grande varietà di approcci e linguaggi, sintomo della fertilità della scena contemporanea delle due regioni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per la prima volta, grazie all’importante partnership di ReBAC (Rete Basilicata Arte Contemporanea), Young at Art approda nella splendida città dei sassi e lo fa in un luogo estremamente affine allo spirito che muove da sempre il progetto espositivo. La Momart Gallery, situata  nel centro storico di Matera, in una location particolarmente suggestiva, che coniuga le caratteristiche di uno spazio espositivo moderno al fascino delle grotte che caratterizzano la città, si occupa, sotto la direzione artistica di Monica Palumbo, della valorizzazione e promozione di artisti emergenti, italiani e internazionali, attivi nel campo delle arti contemporanee, della riqualificazione di aree urbane, dell’infusione di educazione e cultura attraverso scambi, eventi d’arte, incontri partecipativi condivisi.

Young at Art. BasiCally #2
Luogo:  Momart Gallery
Piazza Madonna dell’Idris n.5 e 7, 75100, Matera
Artisti: Ettore Basentini, Marta Cerminara, Francesco Cristiano, Debora De Bartolo, Annamaria Di Lecce, Valentina Ferrandese, Roberto Gentili, Antonella Malvasi, Adua Martina Rosarno, Francesco Speciale
Curatori: Massimo Garofalo e Andrea Rodi
Date:  dal 10 settembre al 15 ottobre 2016
Vernissage:  sabato 10 settembre 2016, ore 18:00
Orari:  dal martedì al sabato, 10-13, il pomeriggio su appuntamento
Info:  Ufficio stampa MACA – tel. 0119422568; info@museomaca.it; www.museomaca.it; youngatart2016.com
Momart Gallery – tel. 334 9714460; info@momartgallery.it; www.momartgallery.it