Selezionati i 10 protagonisti di Young at Art 2016

Roberto Gentili, Leggerezze (Young at Art 2016)

Roberto Gentili, Leggerezze (Young at Art 2016)

Giunto alla sua quinta edizione, il progetto espositivo itinerante Young at Art, indetto dal MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) e dall’associazione culturale Oesum Led Icima, che ne cura e promuove le mostre e le iniziative culturali, ha aperto le proprie selezioni, oltre che agli artisti Under 35 nati in Calabria, anche a quelli originari della Basilicata, con la convinzione che le due regioni siano accomunate da una grande fecondità creativa e una ricchezza culturale antica capace di tradursi in pratiche artistiche estremamente attuali e affascinanti. Per questo, l’edizione 2016 di Young at Art gode dell’importante partnership di ReBAC (Rete Basilicata Arte Contemporanea).

Annamaria Di Lecce, ForMare (Young at Art 2016

Annamaria Di Lecce, ForMare (Young at Art 2016

BasiCally, il titolo scelto per l’edizione 2016 di Young at Art, oltre a essere una crasi dei nomi delle due regioni, è un avverbio inglese il cui significato, “fondamentalmente, essenzialmente”, richiama l’attenzione a quell’essenza intangibile, ma chiaramente percepibile, che accomuna il territorio calabrese a quello lucano, entrambi rigogliosi e variegati, come la produzione essenzialmente artistica che scaturisce da essi.

Debora De Bartolo, Hawthorne (Young at Art 2016)

Debora De Bartolo, Hawthorne (Young at Art 2016)

I dieci artisti selezionati, con la varietà dei linguaggi espressivi attraverso i quali esprimono la loro creatività, sono la testimonianza viva e pulsante della fertilità artistica di queste due regioni dal passato culturale antico.

Artisti Young at Art 2016:

Ettore Basentini – Pittura/Scultura/Installazione

Marta Cerminara – Pittura/Fiber Art

Francesco Cristiano – Fotografia

Debora De Bartolo – Fotografia

Annamaria Di Lecce – Scultura

Valentina Ferrandes – Videoarte

Roberto Gentili – Illustrazione

Antonella Malvasi – Pittura

Adua Martina Rosarno – Pittura

Francesco Speciale – Scultura/Installazione

Le opere dei dieci artisti verranno esposte in una prima mostra, che si terrà negli spazi del MACA, a partire da sabato 16 aprile 2016 e, successivamente, in almeno altre due mostre, che si terranno lungo il 2016, rispettivamente a Matera e a Torino.

Adua Martina Rosarno, Pensieri DisTesi (Young at Art 2016)

Adua Martina Rosarno, Pensieri DisTesi (Young at Art 2016)

Ufficio stampa MACA

www.museomaca.it

info@museomaca.it

BasiCally. Young at Art 2016 – aperte le iscrizioni al concorso per artisti Under 35 nati in Calabria e Basilicata

Giuseppe Lo Schiavo, I Stay Here (Young at Art 2012)

Giuseppe Lo Schiavo, I Stay Here (Young at Art 2012)

Nel 2012, il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) e l’associazione culturale Oesum Led Icima hanno dato vita al progetto espositivo itinerante Young at Art, composto da una serie di mostre dislocate sul territorio regionale e nazionale, con l’intento di promuovere annualmente una serie di giovani talenti della scena artistica della Calabria.

Giunto alla sua quinta edizione, il progetto sconfina oltre i limiti regionali per aprire le partecipazioni anche agli artisti Under 35 nati in Basilicata, con la convinzione che le due regioni siano accomunate da una grande fecondità creativa e una ricchezza culturale antica capace di tradursi in pratiche artistiche estremamente attuali e affascinanti.

BasiCally, il titolo scelto per l’edizione 2016 di Young at Art, oltre a essere una crasi dei nomi delle due regioni, è un avverbio inglese il cui significato, “fondamentalmente, essenzialmente”, richiama l’attenzione a quell’essenza intangibile, ma chiaramente percepibile, che accomuna il territorio calabrese a quello lucano, entrambi rigogliosi e variegati, come la produzione essenzialmente artistica che scaturisce da essi.

Mirella Nania, Vita Nova, (Young at Art 2013)

Mirella Nania, Vita Nova, (Young at Art 2013)

Fino alla mezzanotte di domenica 20 marzo 2016 è possibile, dopo aver letto attentamente il bando sottostante, inviare la propria candidatura (5 immagini di opere, o 3 video, corredate dalle relative didascalie – titolo, tecnica, anno e misure –, un breve curriculum artistico e una copia del proprio documento di identità), al seguente indirizzo e-mail (info@museomaca.it), indicando nell’oggetto “Young at Art 2016”, per partecipare al concorso preliminare attraverso il quale verranno selezionati gli artisti che prenderanno parte alla quinta edizione del progetto.

Il concorso è aperto a tutti gli artisti nati in Calabria o in Basilicata non prima dell’1/1/1981.

Cristina Comi, Spazialità Empiriche-Il Pegno (Young at Art 2014)

Cristina Comi, Spazialità Empiriche-Il Pegno (Young at Art 2014)

Il concorso, a tema libero, ha un’unica sezione a cui possono partecipare gli artisti impegnati nelle seguenti discipline: pittura, grafica, illustrazione, disegno, street art, scultura e installazione, arte fotografica, video arte, performance e arte virtuale.

Il concorso prevede l’allestimento di un’esposizione collettiva itinerante che si svilupperà attraverso un minimo di tre tappe espositive, di cui: una al MACA (Museo Arte Contemporanea Acri), la seconda in un altro spazio espositivo ancora da definire in Basilicata, e l’ultima a Torino, nel mese di novembre, in concomitanza con la fiera d’arte contemporanea Artissima.

LogoREBACL’edizione 2016 di Young at Art gode della partnership di ReBAC (Rete Basilicata Arte Contemporanea), una rete formata da realtà che lavorano nella produzione e nella diffusione dell’arte contemporanea. Un panorama variegato che va dalle associazioni alle fondazioni, dai centri regionali per la creatività agli operatori culturali attivi su tutto il territorio regionale. Mission della rete ReBAC è raccordare alcuni obiettivi regionali per il sostegno alla cultura contemporanea con i bisogni e gli obiettivi degli operatori e realizzare una strategia di governance multilivello tra istituzioni e realtà locali vocate alle politiche culturali.

Ufficio stampa MACA
Tel. 0119422568 – info@museomaca.itwww.museomaca.it

Francesca Dattilo, South & Immigration, Foreign

Francesca Dattilo, South and Immigration, Foreign (Young at Art 2015)

Gli 8 vincitori di Young at Art 2015

Francesca Dattilo, South & Immigration, Foreign

Francesca Dattilo, South & Immigration, Foreign

L’8 marzo scorso è giunto a conclusione il concorso preliminare attraverso il quale, annualmente, vengono selezionati gli artisti che prenderanno parte al progetto espositivo itinerante Young at Art, promosso dal MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) e dall’associazione culturale Oesum Led Icima.

Tra le quasi 100 candidature giunte in meno di 50 giorni, sono stati selezionati 6 artisti per la sezione Under 35 e 2 per quella Over 35.

UNDER 35: Beatrice Basile (scultura), Gaetano Crivaro (video), Francesca Dattilo (Fotografia), G Loois (street art), Luciana Mazzeo (fotografia), Riccardo Melito (scultura)

OVER 35: Andrea Gallo (pittura), Luca Valotta (pittura)

Gli 8 artisti prenderanno parte alla prima tappa espositiva della quarta edizione del progetto Young at Art, che si terrà al MACA di Acri (Cs), a partire da sabato 18 aprile e, successivamente ad almeno altre due mostre sul territorio nazionale.

A presto per maggiori informazioni!

Quindici giorni alla scadenza del concorso Young at Art

L’edizione 2015 del concorso Young at Art si chiuderà nella notte tra domenica 8 e lunedì 9 marzo, più precisamente alle ore 24. Verranno accettate le sole candidature pervenute, entro quella data, all’indirizzo e-mail info@youngatart2015.com.

Anna Capolupo, Ordine (Young at Art 2013)

Anna Capolupo, Ordine (Young at Art 2013)

Il concorso Young at Art è preliminare alla realizzazione dell’omonimo progetto espositivo itinerante suddiviso in almeno tre mostre, attraverso il quale il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) intende promuovere la dinamica scena artistica calabrese.

Anche quest’anno, il concorso preliminare è indirizzato agli artisti nati in Calabria, ma, a differenza delle edizioni precedenti, si arricchisce di una nuova sezione. Alla abituale sezione dedicata agli Under 35, dalla quale verranno scelti 6 artisti, viene affiancata una sezione Over 35, da cui ne verranno selezionati 2, per un totale di 8 artisti nati in Calabria che prenderanno parte all’edizione 2015 del progetto espositivo itinerante Young at Art, nell’intento di ampliare e variegare ulteriormente la sua proposta artistica, rinnovando la scommessa a favore della scena contemporanea regionale, con la convinzione che l’espressione creativa non sia un linguaggio che si deteriora con l’età.

  • Alla sezione 1 – Under 35 possono partecipare tutti gli artisti nati in Calabria non prima dello 01/01/1980.
  • Alla sezione 2 – Over 35 posso prendere parte tutti gli artisti nati in Calabria prima dello 01/01/1980.
  • Entrambe le sezioni non hanno limitazioni legate al tema delle opere presentate.
  • Ad entrambe le sezioni possono partecipare gli artisti che si esprimono attraverso le seguenti forme espressive: pittura, grafica, illustrazione, disegno, street art, scultura e installazione, arte fotografica, video arte, performance e arte virtuale.

Per partecipare a entrambe le sezioni, è necessario leggere attentamente il bando disponibile sul sito www.youngatart2015.com, e inviare via e-mail a info@youngatart2015.com: 5 immagini di opere (o 3 video), con le rispettive didascalie (titolo, tecnica, anno di realizzazione e dimensioni dell’opera), un curriculum artistico in cui siano indicati data e luogo di nascita, entro e non oltre la mezzanotte tra domenica 8 marzo e lunedì 9 marzo 2015.

Il bando ufficiale dell’edizione 2015 del concorso Young at Art.

Young at Art 2015. Over/Under – Aperte le iscrizioni alla quarta edizione del concorso

Giuseppe Lo Schiavo, I Stay Here (Young at Art 2012)

Giuseppe Lo Schiavo, I Stay Here (Young at Art 2012)

Per il quarto anno consecutivo, il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) e l’associazione culturale Oesum Led Icima, che ne cura le attività, indicono il concorso Young at Art, preliminare alla realizzazione dell’omonimo progetto espositivo itinerante suddiviso in tre mostre, attraverso il quale, l’istituzione museale intende promuovere la dinamica scena artistica calabrese.

Nelle prime tre annualità, Young at Art ha promosso l’attività di 27 giovani artisti nati in Calabria, che hanno partecipato alla realizzazione di 13 mostre dislocate sul territorio regionale e nazionale, realizzando il fine stesso del progetto, che è quello di fare in modo che i talenti calabresi vengano conosciuti da un pubblico il più vasto possibile, trasformando il museo da istituzione statica in promotore attivo dei prodotti artistici del territorio.

Mirella Nania, Vita Nova, (Young at Art 2013)

Mirella Nania, Vita Nova, (Young at Art 2013)

Anche quest’anno, il concorso preliminare è indirizzato agli artisti nati in Calabria, ma, a differenza delle edizioni precedenti, si arricchisce di una nuova sezione. Alla abituale sezione dedicata agli Under 35, dalla quale verranno scelti 6 artisti, viene affiancata una sezione Over 35, da cui ne verranno selezionati 2, per un totale di 8 artisti nati in Calabria che prenderanno parte all’edizione 2015 del progetto espositivo itinerante Young at Art, nell’intento di ampliare e variegare ulteriormente la sua proposta artistica, rinnovando la scommessa a favore della scena contemporanea regionale, con la convinzione che l’espressione creativa non sia un linguaggio che si deteriora con l’età.

  • Alla sezione 1 – Under 35 possono partecipare tutti gli artisti nati in Calabria non prima dello 01/01/1980.
  • Alla sezione 2 – Over 35 posso prendere parte tutti gli artisti nati in Calabria prima dello 01/01/1980.
  • Entrambe le sezioni non hanno limitazioni legate al tema delle opere presentate.
  • Ad entrambe le sezioni possono partecipare gli artisti che si esprimono attraverso le seguenti forme espressive: pittura, grafica, illustrazione, disegno, street art, scultura e installazione, arte fotografica, video arte, performance e arte virtuale.

Per partecipare a entrambe le sezioni, è necessario leggere attentamente il bando disponibile sul sito www.youngatart2015.com, e inviare via e-mail a info@youngatart2015.com: 5 immagini di opere (o 3 video), con le rispettive didascalie (titolo, tecnica, anno di realizzazione e dimensioni dell’opera), un curriculum artistico in cui siano indicati data e luogo di nascita, entro e non oltre la mezzanotte di domenica 8 marzo 2015.

Cristina Comi, Spazialità Empiriche-Il Pegno (Young at Art 2014)

Cristina Comi, Spazialità Empiriche-Il Pegno (Young at Art 2014)

I vincitori delle due sezioni (6 per la sezione 1 – Under 35, e 2 per la sezione 2 – Over 35) verranno annunciati mercoledì 11 marzo 2015 sul sito www.youngatart2015.com, sul sito www.museomaca.it, e via e-mail agli stessi vincitori.

MACA (Museo Arte Contemporanea Acri)

Piazza Falcone 1, 87041, Acri (Cs)

www.museomaca.itwww.youngatart2015.com

info@museomaca.itinfo@youngatart2015.com

t. 011 9422568

Young at Art. Prorogata la scadenza del concorso

Dati il gran numero di artisti iscritti e la breve durata del concorso preliminare al progetto Young at Art, è stato deciso di prorogare la data di scadenza entro la quale inviare le candidature a lunedì 16 giugno 2014.

Mirella Nania, Vita Nova

Mirella Nania, Vita Nova

Young at Art è un progetto espositivo itinerante di promozione artistico-territoriale ideato dall’associazione culturale Oesum Led Icima, in collaborazione con il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) e l’associazione culturale Young at Art, con l’intento di promuovere l’immagine della Calabria attraverso i suoi giovani talenti artistici.

La nuova edizione, pur mantenendo la struttura delle prime due e rivolgendosi ancora agli artisti Under 35 nati in Calabria, intende porsi come un primo punto di arrivo, sintetizzando le tre edizioni all’interno di un catalogo che riprenderà il significativo titolo dell’episodio 2014 del progetto: We Art Calabria.

Il concorso Young at Art, preliminare a ogni edizione del progetto, è finalizzato alla realizzazione di un’esposizione collettiva itinerante, a cura di Massimo Garofalo e Andrea Rodi, in cui vengono presentate e promosse le opere degli artisti vincitori, che si sviluppa lungo l’intero arco dell’anno.

L’edizione 2014 si articolerà attraverso tre tappe, di cui: una al MACA (Museo Arte Contemporanea Acri), dal 12 luglio al 31 agosto 2014; una a Cosenza, nel mese di settembre, in un importante spazio espositivo ancora da confermare; e l’ultima a Torino, all’inizio del mese di novembre, nell’ambito della manifestazione Paratissima, il più importante evento collaterale della fiera d’arte contemporanea Artissima.

Le iscrizioni per l’edizione 2014 del progetto si sono aperte venerdì 18 aprile alle ore 8 e si chiuderanno alla mezzanotte tra domenica 15 e lunedì 16 giugno 2014. Non verranno accettate candidature che giungeranno successivamente alla data di chiusura. Per partecipare, ogni artista dovrà inviare 5 immagini di opere (in formato jpeg e possibilmente di dimensioni non superiori ai 200 KB ciascuna), o 3 video, oltre a un curriculum artistico in cui siano indicati la data e il luogo di nascita, al seguente indirizzo e-mail: info@youngatart2014.com.

Tutte le informazioni sono reperibili sul blog ufficiale del progetto: http://youngatart2014.com.

 

Young at Art 2014. Aperte le iscrizioni

Giuseppe Lo Schiavo, I Stay Here

Giuseppe Lo Schiavo, I Stay Here

Young at Art è un progetto espositivo itinerante di promozione artistico-territoriale ideato dall’associazione culturale Oesum Led Icima, in collaborazione con il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) e l’associazione culturale Young at Art, con l’intento di promuovere i giovani artisti calabresi.

La prima edizione, tenutasi nel 2012, a cui hanno preso parte gli artisti Walter Carnì, Giuseppe Lo Schiavo, Armando Sdao, Valentina Trifoglio, Giuseppe Vecchio Barbieri e il duo {movimentomilc} – formato da Michele Tarzia e Vincenzo Vecchio – ha inteso premiare la scelta di chi ha deciso di continuare a operare entro i confini regionali, nonostante le difficoltà che ciò comporta e, per questo motivo, il concorso attraverso cui sono stati selezionati i partecipanti era destinato ai soli artisti Under 35 residenti in Calabria.

Mirella Nania, Vita Nova

A partire dall’edizione 2013, il MACA ha voluto rinnovare questa riflessione sull’arte come espressione di un territorio, puntando lo sguardo non solo su chi ha scelto di restare, ma anche sui giovani talenti migranti, con la convinzione che in un’opera d’arte siano sempre e comunque presenti la storia e le radici di chi l’ha realizzata. Da qui il sottotitolo della seconda edizione: Home is Where the Art is (La casa è dov’è l’arte), dove la parola Art si va a sostituire ad Heart (cuore), sottolineando l’aspetto vitale e passionale della creatività artistica. L’edizione 2013 ha visto protagonisti 12 artisti: Anna Capolupo, Maurizio Cariati, Salvatore Colloridi, Marco Colonna, Giovanni Fava, Giuseppe Guerrisi, Salvatore Insana, Giulio Manglaviti, Domenico Mendicino, Mirella Nania, Gregorio Paone e Giusy Pirrotta.

La nuova edizione, pur mantenendo la struttura delle prime due e rivolgendosi ancora agli artisti Under 35 nati in Calabria intende porsi come un primo punto di arrivo, sintetizzando le tre edizioni all’interno di un catalogo che riprenderà il titolo dell’episodio 2014 del progetto: We Art Calabria.

Il concorso Young at Art, preliminare a ogni edizione del progetto, è finalizzato alla realizzazione di un’esposizione collettiva itinerante, a cura di Massimo Garofalo e Andrea Rodi, in cui vengono presentate e promosse le opere degli artisti vincitori, che si sviluppa lungo l’intero arco dell’anno, attraverso tre tappe, di cui: una al MACA (Museo Arte Contemporanea Acri), nel mese di luglio 2014; una a Cosenza, nel mese di settembre, in un importante spazio espositivo ancora da confermare; e l’ultima a Torino, all’inizio del mese di novembre, nell’ambito della manifestazione Paratissima, il più importante evento collaterale della fiera d’arte contemporanea Artissima.

Le iscrizioni per l’edizione 2014 del progetto verranno aperte venerdì 18 aprile alle ore 8 e si chiuderanno alla mezzanotte tra l’ 1 e il 2 giugno. Non verranno accettate candidature antecedenti la data di apertura e successive a quella di chiusura. Per partecipare, ogni artista dovrà inviare 5 immagini di opere (in formato jpeg e possibilmente di dimensioni non superiori ai 200 KB ciascuna), o 3 video, oltre a un curriculum artistico in cui siano indicati la data e il luogo di nascita, al seguente indirizzo e-mail: info@youngatart2014.com

Di seguito il bando ufficiale dell’edizione 2014 del concorso Young at Art.